Rettifica con tecnologia multiwheel

Con la tecnologia multiwheel sviluppata da SCHAUDT, tutte le caratteristiche circolari di un pezzo possono essere rettificate in una sola passata. In questo modo si riduce al minimo il tempo di ciclo e si aumenta di conseguenza la produttività della macchina. Allo stesso tempo aumenta in modo decisivo anche la precisione reciproca dei cuscinetti. Nemmeno diverse larghezze dei cuscinetti su un pezzo costituiscono un problema per la tecnologia multiwheel. Questo aspetto rappresenta un decisivo vantaggio rispetto alla lavorazione con mole singole o doppie.

Con questo processo di rettifica si ottiene una produttività paragonabile a quella della rettifica senza punte mantenendo il riferimento per il centraggio. Con i mandrini orientabili opzionali è possibile lavorare in modo altamente produttivo anche i contorni non cilindrici del pezzo con una sola operazione di serraggio.

La tecnologia viene utilizzata sulla serie SCHAUDT CamGrind e ShaftGrind. Un esempio di applicazione è la rettifica degli alberi di trasmissione che pone requisiti elevati per il processo di lavorazione. Le qualità differenti dei punti di sospensione lungo un pezzo, i rivestimenti divergenti dei cuscinetti e dei centri, nonché la lavorazione dei diametri dei cuscinetti, delle scanalature, diametri della testa dentata e degli spallamenti complicano la standardizzazione del processo di rettifica. Qui grazie alla tecnologia multiwheel è possibile realizzare tempi di ciclo decisamente più rapidi.

Rettifica cilindrica e non cilindrica - Altri argomenti

Nozioni di base della rettifica cilindrica

La rettifica è un processo di lavorazione di precisione e finitura dei pezzi.

Per saperne di più
Rettifica cilindrica esterna

Durante la rettifica cilindrica esterna, la lavorazione del pezzo avviene con una tensione unilaterale o tra le punte.

Per saperne di più sulla rettifica cilindrica esterna
Rettifica cilindrica interna

La rettifica cilindrica interna viene utilizzata principalmente per la lavorazione di fori cilindrici o conici.

Ulteriori informazioni sulla rettifica cilindrica interna
Riduzione di diametro in pelatura

In caso di rettifica cilindrica esterna, è possibile rimuovere l’intero sovrametallo in una operazione di levigatura. Questa procedura è nota come riduzione di diametro in pelatura.

Ulteriori informazioni sulla riduzione di diametro in pelatura
Automazione con robot

Per applicazioni particolarmente produttive, le rettificatrici possono essere dotate di un robot compatto con protezione IP 67 contro olio e acqua.

Ulteriori informazioni sull'automazione con robot
Homepage
Global Group
it Change Language